editoriale / L'animale adolescente

«Mentre avanzi a tentoni attraverso l’adolescenza di tua figlia, dopo un po’ cominci a temere che potrebbe durare più della Seconda guerra mondiale.»
Jan Weiler (il padre) si aggira nel regno del «suo» animale adolescente (la figlia Carla) con curiosità e titubanza, elaborando ogni sorta di esperimenti ed espedienti per arginare la tempesta che gli è piombata addosso.
E mentre lui non riesce a non fare il padre – monitorando amicizie e umori della figlia «nascosto» su Facebook, portandole nottetempo l'apparecchio dentale quando la ragazza si ferma a dormire dagli amichetti, opponendo strenua resistenza all'acquisto di superalcolici per il suo 14° compleanno... –, lei si rivela un caso talmente enigmatico da far ritenere impossibile che un giorno da quel «letargico anfibio verrà fuori una persona impegnata e svelta, che inizia delle cose e le porta a termine per il bene della società e a dispetto della propria indole.» Lo scrittore tedesco Jan Weiler ha scritto un libro che ogni genitore dovrebbe leggere per non perdere la speranza: dall’adolescenza si può guarire.

Vai alla scheda del titolo L'animale adolescente

narrazioni /
novità /
dicono di noi /
14 Aprile 2015, Mentecorpo

Ecco come vincere la timidezza e rendere più armoniose le relazioni in…

10 Aprile 2015, Vero

Di necessità si è fatta virtù. Di virtù si &egrav…

contatti /

©2009-2015 Antonio Vallardi Editore
P.IVA 11920250153
Via Gherardini 10 – 20145 Milano
T. +39 02 34597660

Logo-GeMS-bianco

Iscriviti ai nostri feed RSS:
Appuntamenti ( Rss ), vetrina prodotti ( Rss )
design by Basilico