Lady Almina e la vera storia di Downton Abbey
Lady Almina e la vera storia di Downton Abbey
PAGINE 316
PREZZO € 9.90
FORMATO 14,5 x 22
ISBN 9788867313457
USCITA Novembre 2013
DESCRIZIONE /

Tutta la verità sulla straordinaria vita della ricchissima ereditiera americana Almina
Wombwell
, figlia illegittima di Alfred de Rothschild, che nel 1895, diciannovenne,
sposò a Westminster Abbey lo spiantato e indebitato conte di Carnarvon, salvando
dalla rovina il fantastico castello di Highclere.
Oggi, in quello stesso castello, è ambientato “Downton Abbey”, il serial britannico in
costume di maggior successo di sempre: trasmesso in 26 paesi, ha vinto il Golden
Globe 2012 come Miglior Serie Drammatica
e 6 Primetime Emmy Awards.
Nella serie, Lady Almina diventa Lady Cora e la storia si focalizza sulle figlie della
contessa e sui rapporti tra upstairs e downstairs, fra aristocrazia e servitù. Il libro ha
invece un respiro più ampio, configurandosi come un romanzo storico che, attraverso
le vicende di Almina, racconta la generazione che ha vissuto la Grande Guerra,
segnando il passaggio della vecchia Inghilterra dall'età Vittoriana al regno di Elisabetta
II.


RECENSIONI /
Natalia Aspesi - Repubblica
Un libro incantevole anche se agiografico.
Cosmopolitan
Rispetto alla serie tv, il romanzo è più storico [...]. Chi ama Downton Abbey non si farà sfuggire l'occasione di rituffarsi in quelle atmosfere e, perché no, di vedere le foto originali di cui il libro è corredato: scoprendo che la "vera" Lady Cora era ancora più bella dell'attrice che la interpreta sul piccolo schermo!
Elle

Huffington Post
 "L'autrice, ottava contessa di Carnarvon, ci racconta la vera esistenza della ricchissima ereditiera americana Almina Wombwell, figlia illegittima di Alfred de Rothschild ,"una donna incredibilmente altruista, generosa d'animo e magnanima con il denaro", tanto da sposare, nel 1895, appena diciannovenne, il non ricco conte di Carnarvon, salvandolo dalla rovina economica e dai creditori. Assieme al marito, mise in salvo anche il castello di Highclere, set di Downton Abbey e residenza attuale (da dodici anni) di Lady Fiona, trasformato durante la prima Guerra Mondiale in un ospedale per feriti proprio per diretta volontà della contessa.
Il romanzo - corredato da tante foto tratte dall'archivio del castello - ci descrive la vita affascinante di Almina e quella della sua famiglia, un microcosmo della società inglese di quel periodo, fatto di aristocrazia e servitù, mondi diversi e paralleli ma uniti dalla consapevolezza, per entrambi, di appartenere ad un sistema in cui nessuno dei due mondi poteva vivere senza l'altro. Ne rimarrete coinvolti."

Giuseppe Fantasia
http://www.huffingtonpost.it/giuseppe-fantasia/fenomeno-downton-abbey_b_2606026.html?utm_hp_ref=tw
La Gazzetta Del Mezzogiorno
Una biografia preziosa, perché basata su ricerce e studi meticolosi di archi e carte di famiglia. Un libro che fa rivivere tutta la verità sulla vita della rica ereditiera americana Almina Wombwell, figlia illegittima di Alfred de Rothschild, che nel 1895 sposò l'indebitato conte di Carnarvon, salvando dal dissesto economico non solo il consorte, ma anche il meraviglioso castello di Highclere. 

contatti /

©2009-2019 Antonio Vallardi Editore s.u.r.l.
P.IVA 11920250153
Via Gherardini 10 – 20145 Milano
T. +39 02 34597660
Informativa sull’utilizzo dei cookie

Logo-GeMS-bianco

Iscriviti ai nostri feed RSS:
Appuntamenti ( Rss ), vetrina prodotti ( Rss )