L'animale adolescente
Vicende tragicomiche di un padre disorientato
L'animale adolescente
AUTORE Jan Weiler
PAGINE 112
PREZZO € 12.00
FORMATO 13,7 x 20,5
ISBN 9788867316472
USCITA Febbraio 2015
DESCRIZIONE /

UN ROMANZO DI ORDINARIA FOLLIA ADOLESCENZIALE
«Mentre avanzi a tentoni attraverso l’adolescenza di tua figlia, dopo un po’ cominci a temere che potrebbe durare più della Seconda guerra mondiale.»
Jan Weiler (il padre) si aggira nel regno del «suo» animale adolescente (la figlia Carla) con curiosità e titubanza, elaborando ogni sorta di esperimenti ed espedienti per arginare la tempesta che gli è piombata addosso.
E mentre lui non riesce a non fare il padre – monitorando amicizie e umori della figlia «nascosto» su Facebook, portandole nottetempo l'apparecchio dentale quando la ragazza si ferma a dormire dagli amichetti, opponendo strenua resistenza all'acquisto di superalcolici per il suo 14° compleanno... –, lei si rivela un caso talmente enigmatico da far ritenere impossibile che un giorno da quel «letargico anfibio verrà fuori una persona impegnata e svelta, che inizia delle cose e le porta a termine per il bene della società e a dispetto della propria indole.»

Un libro che ogni genitore dovrebbe leggere
per non perdere la speranza:
dall’adolescenza si può guarire.

«Carla è bravissima a prendersela comoda, a rilassarsi, a distendersi, a riposarsi, a gingillarsi, ad ammazzare il tempo, in parole povere, a non fare nulla. Del resto, dal suo punto di vista non si tratta di sette variazioni della medesima attività, ma di azioni distinte, la peculiarità delle quali tuttavia continua a sfuggire alla mia comprensione.»
Jan Weiler

 
RECENSIONI /
Il Tempo
Il libro è per tutti adolescenti cresciuti, mamme e papà in balia di zaini e libri sottolineati. L'adolescenza è un "animale politico". Va detto che è stato scritto da chi non è più adolescente, e che assicura: da questa "malattia" si guarisce.
Famiglia Cristiana
In Germania ha venduto oltre 250 mila copie ed è stato in classifica per 40 settimane."L'animale adolescente" del giornalista Jan Weiler racconta le "vicende tragicomiche di un padre disorientato". Una lettura per verificare che tutto il mondo è paese.
Il Giornale
La paternità ormai è un «tema», una questione da analizzare, una esperienza non da vivere ma da prepararsi a vivere, e i libri scritti da padri vanno forte, per esempio in Germania è un successo quello di Jan Weiler, "L'animale adolescente" , che poi sarebbe sua figlia Carla, di anni quattordici. Weiler è un po' meno esperto dei papà debuttanti, molto meno politicamente corretto (controlla le amicizie della figlia su facebook e addirittura chatta con loro), molto più simpatico e goffo e normale. Soprattutto, anziché fissare romanticamente il buio nelle notti insonni, dà a tutti i genitori una speranza: «Dall'adolescenza si può guarire». Da certi padri-mamme forse no.
Intimità
Con ironia, sincerità e, talvolta, un certo sgomento, l'autore tedesco ci racconta in maniera divertente come sopravvivere all'animal adolescens vulgare del XXI secolo. Ed ecco ribellioni e conquiste, atteggiamenti petulanti, goffi tentativi paterni di essere "cool", alla mano, simpatici, modi di fare protettivi alternati a momenti ossessivi. Quei piccoli esserini dolci, indifesi e carini a un certo punto si trasformano in quasi-donne e quasi-uomini lunatici, isterici e taciturni. Come comunicare? Ricordandosi che, comunque, hanno un cuore d'oro e che serve solo un po' di pazienza...

contatti /

©2009-2017 Antonio Vallardi Editore s.u.r.l.
P.IVA 11920250153
Via Gherardini 10 – 20145 Milano
T. +39 02 34597660
Informativa sull’utilizzo dei cookie

Logo-GeMS-bianco

Iscriviti ai nostri feed RSS:
Appuntamenti ( Rss ), vetrina prodotti ( Rss )
design by Basilico