Manuale di pulizie di un monaco buddhista
Spazziamo via la polvere e le nubi dall'anima
Manuale di pulizie di un monaco buddhista
PAGINE 168
PREZZO € 12.50
FORMATO 12,3 x 18,5
ISBN 9788878879515
USCITA Novembre 2012
TAG Giappone, Zen
DESCRIZIONE /

«La giornata dei monaci inizia dalle pulizie: ramazziamo il giardino, puliamo il cortile,
tiriamo a lucido il santuario. Non tanto perché siamo effettivamente sporchi o in
disordine, quanto perché tali azioni hanno il fine ultimo di eliminare dallo spirito
qualsiasi ombra.» (dalla Prefazione dell'autore)
Con il suo Manuale di pulizie di un monaco buddhista, lo Shoukei Matsumoto ci offre
un testo che combina con grazia e levità squisitamente zen consigli pratici, riflessioni
filosofiche e spirituali.
Perché le pulizie sono soprattutto un esercizio spirituale di purificazione dell'anima.


RECENSIONI /
Corriere Della Sera - La Lettura
Il libro di Matsumoto ci riporta con i piedi per terra, anzi...con la scopa sul pavimento. Per uomini e donne [...] la ricerca di sé non ha gonna o pantaloni. Al massimo indossa il samue, il costume tradizionale da lavoro dei monaci buddhisti.
La Stampa
Fra le strenne di Natale ce n'è una insidiosa. Dal titolo non si direbbe; ma l'autore, Keisuke Matsumoto, celebre monaco del tempio Komyoji di Tokio, non si limita a illustrare la dedizione totale alle pulizie del tempio che caratterizza i religiosi: invita tutti, e perentoriamente, a imitarli in casa propria. [...] Più si mettono le cose a posto, più si è liberi e sereni. O addirittura felici.
Corriere Della Sera
Dal bucato alla profumazione degli ambienti, alla pulizia di camere, cucina e bagno (il "luogo del silenzio") allo stirare ("attività ideale per mantenere giovane il proprio spirito"), ogni azione non ha solo un risultato materiale, ma anche spirituale. Che se non renderà divertente lavare pavimenti e spolverare, darà al tutto (e alla casa) un significato nuovo.
La Stampa
Il "Manuale di pulizie di un monaco buddhista" riscrive il rapporto con lo spazio e con gli oggetti, compresi straccio e paletta.
Marieclaire.it
Le parole di Keisuke Matsumoto hanno un che di abbacinante. Sarà per la calma zen che traspare da ogni sua singola frase, o per la sua strabiliante capacità di linguaggio. Sembra sempre sul punto di darti la chiave per comprendere meglio il tuo operato nell'universo, svelarti il segreto che potrebbe cambiare la tua vita, fosse anche il metodo migliore per pulire il bagno di casa.
Wired
Vi ricordate il Maestro Miyagi di The Karate Kid? Il personaggio interpretato nella celebre pellicola da Pat Morita insegnava a un giovane allievo i segreti delle arti marziali in modo assolutamente non convenzionale, con azioni che non sembravano collegate tra loro e che portano invece il ragazzo a sviluppare capacità straordinarie. Ecco, di simile avviso sembra essere Keisuke Matsumoto [...].
Il Giornale
Sarà la forma piccola, la copertina liscia e arancione, il disegno del monaco che sfrega il pavimento con il suo gesto ostinato e leggero: fatto sta che quando leggi il "Manuale" quasi ti vien voglia, davvero, di metterti a pulire la casa. Quasi passare lo straccio ti sembra zen o, quantomeno, se hai un po' di senso del limite e riesci ancora a non confonderti con un seguace del Buddha, ti sembra comunque molto chic.
Grazia
Se vuoi essere felice, fai le pulizie! Il nostro ambiente riflette la nostra mente: dove c'è disordine, non c'è serenità. Ma per (ri)trovarla basta poco: un panno e una scopa, per esempio.
Yoga Journal
"Se sbrighi i lavori domestici costringi la tua mente a concentrarsi sul presente. E vivere nel presente è la chiave per raggiungere la felicità e il successo nella vita e nel lavoro". Detto così, chi non correrebbe subito a spolverare!
Missioni Consolata
Ogni singola azione non va vissuta solo per ottenere un risultato materiale ma anche e soprattutto per elevarsi a livello spirituale. La chiave di lettura è: più si mettono le cose a posto, più si è liberi e sereni.
Quotidiano Del Sud
Manuale di pulizie di un monaco buddhista è un libricino di comoda e veloce lettura che ti fa venire voglia di pulire anche lì dove non ci sarebbe bisogno. Un esto che riscrive il tuo rapporto con lo spazio e con gli oggetti, compresi straccio e paletta. Secondo Matsumoto "più si mettono le cose a posto, più si è liberi e sereni. O addirittura felici."

contatti /

©2009-2016 Antonio Vallardi Editore s.u.r.l.
P.IVA 11920250153
Via Gherardini 10 – 20145 Milano
T. +39 02 34597660
Informativa sull’utilizzo dei cookie

Logo-GeMS-bianco

Iscriviti ai nostri feed RSS:
Appuntamenti ( Rss ), vetrina prodotti ( Rss )
design by Basilico