Mr Selfridge
Shopping e seduzione
Mr Selfridge
PAGINE 360
PREZZO € 15.90
FORMATO 14,5 x 22
ISBN 9788867316557
USCITA Ottobre 2014
DESCRIZIONE /

A Londra esisteva già Harrods, che aveva tra i suoi clienti affezionati Oscar Wilde. I profeti di sventura erano disposti a scommettere sull’insuccesso della fiammante cattedrale del commercio. Ma Selfridge aveva la strategia vincente: rendere lo shopping eccitante come il sesso.
La sua vita, sullo sfondo del jet set angloamericano, è stata segnata dall’ambizione, dal glamour e dall’amore smodato per il lusso e il gioco d’azzardo. Lindy Woodhead la ricostruisce con lo stile frizzante e appassionato di un grande romanzo.

Nella seconda metà dell’Ottocento da Parigi a New York, i grandi magazzini – i «Paradisi delle signore», come li chiamava Emile Zola – cambiarono per sempre il volto del commercio. Ma nessuno meglio di Harry Gordon Selfridge comprese che lo shopping non ha solo a che fare con la qualità o la bellezza dei prodotti: cercando di prevedere le necessità e di soddisfare il bisogno di stile e svago delle sue clienti, Selfridge riuscì a fare di esso un’esperienza completa, divertente, seducente, e intossicante.
Partito come magazziniere, Selfridge divenne l’uomo più importante dei grandi magazzini Marshall Field di Chicago, facendone una Mecca per le appassionate degli acquisti. A cinquant’anni tagliò ogni legame con l’America, e a Londra riuscì a trasformare le sue visioni in una realtà che dura tuttora, contribuendo a fare di Oxford Street una delle vie dello shopping più celebri del mondo.

 
RECENSIONI /
Cadoinpiedi.it
La strategia? Rendere lo shopping eccitante quanto il sesso... Vallardi pubblica il romanzo che racconta la storia dell'imprenditore Harry Gordon Selfridge e della sua catena di negozi Selfridge & Co.

http://www.cadoinpiedi.it/2014/10/06/mr_selfridge_ecco_il_libro_che_ha_ispirato_la_serie_tv_paragonata_a_downton_abbey.html
Panorama.it
Nella seconda metà dell’Ottocento da Parigi a New York, i grandi magazzini – i «Paradisi delle signore», come li chiamava Emile Zola – cambiarono per sempre il volto del commercio. Ma nessuno meglio di Harry Gordon Selfridge comprese che lo shopping non ha solo a che fare con la qualità o la bellezza dei prodotti: cercando di prevedere le necessità e di soddisfare il bisogno di stile e svago delle sue clienti, Selfridge riuscì a fare di esso un’esperienza completa, divertente, seducente, e intossicante.
Partito come magazziniere, Selfridge divenne l’uomo più importante dei grandi magazzini Marshall Field di Chicago, facendone una Mecca per le appassionate degli acquisti. A cinquant’anni tagliò ogni legame con l’America, e a Londra riuscì a trasformare le sue visioni in una realtà che dura tuttora, contribuendo a fare di Oxford Street una delle vie dello shopping più celebri del mondo.

http://www.panorama.it/cultura/libri/7-biografie-grandi-personaggi-nello-skyline-newyorkese/#gallery-0=slide-3
Tutto
La vita di Mr.Selfridge, raccontata in questo libro, sullo sfondo un jet set anglo americano, è stata segnata dall'ambizione, dal glamour e dall'amore smodato per il lusso e il gioco d'azzardo. La scrittrice Lindy Woodhead la ricostruisce con lo stile frizzante e appasionato di un grande romanzo
Dirigente
Una vita frizzante e avventuriera, quella di Harry Gordon Selfridge, fondatore dei grandi magazzini che prendono il suo nome. Il businessman diede vita a un vero e proprio fenomeno di costume ma allo stesso tempo fu il pioniere di una nuova strada per il retail. In questo libro la vicenda umana e professionale di Selfridge viene raccontata come un romanzo. Da Parigi a New York i grandi magazzini cambiarono il volto dello shopping per diventare luoghi dove vivere esperienze divertenti e sempre più diversificate
Buisness People
Verosimilmente nessuno è stato in grado di comprendere il concetto di consumo come intrattenimento sensuale meglio dell'audace commerciante americano Harry Gordon Selfridge

contatti /

©2009-2018 Antonio Vallardi Editore s.u.r.l.
P.IVA 11920250153
Via Gherardini 10 – 20145 Milano
T. +39 02 34597660
Informativa sull’utilizzo dei cookie

Logo-GeMS-bianco

Iscriviti ai nostri feed RSS:
Appuntamenti ( Rss ), vetrina prodotti ( Rss )