Parola d’Autore / Rosita Ghidini Bosco
29
Apr
cucina, Mamma che buono, bambini,
La crisi può essere uno stimolo per riscoprire il piacere di cucinare per i propri cari.
Ne usciremo, non credo presto, ma ne usciremo e ci scopriremo virtuosi. Questo periodo, in cui ogni giorno sembra la fine del mese, sarà pedagogico. Avremo finalmente imparato a nutrire i nostri figli, smettendo di riempire il carrello della spesa di cibi inutili e costosi. Avremo riscoperto la bellezza dei pranzi a casa per riunire la famiglia, il lusso di un vino buonissimo una tantum, l’importanza di bere l’acqua per dissetarci, anziché bibite gasate o succhi di frutta iper-zuccherati. Avremo ritrovato la strada del panificio e del fruttivendolo sotto casa, la freschezza di un piccolo orto sul balcone e tutto sommato ci saremo resi conto di quanto è utile saper cucinare. Tra le strategie da adottare per riuscire a rifornire la famiglia senza dissanguarci c’è infatti quella di evitare l’acquisto del prodotto pronto. Il mio libro vuole essere una guida per i genitori che affrontano il compito di educare i figli nell’alimentazione, ma anche un aiuto per riscoprire il piacere di cucinare per i propri cari.

contatti /

©2009-2018 Antonio Vallardi Editore s.u.r.l.
P.IVA 11920250153
Via Gherardini 10 – 20145 Milano
T. +39 02 34597660
Informativa sull’utilizzo dei cookie

Logo-GeMS-bianco

Iscriviti ai nostri feed RSS:
Appuntamenti ( Rss ), vetrina prodotti ( Rss )
design by Basilico