29
May
scritto da
lavoro, invio curriculum, giovani, neolaureati, colloqui,
Come aumentare le possibilità di far notare il proprio curriculum?
Dobbiamo accettare una realtà: siamo sempre di più, ed i posti di lavoro “tradizionali” sono sempre meno. Presentarsi con un CV per chiedere lavoro oggi significa mettersi dietro una lunga coda di aspiranti. A volte le aziende, anche quando cercano, non riescono nemmeno a guardare il nostro profilo e chiedono ad altri manager se conoscono qualcuno in gamba. Dobbiamo essere unici e sapere esattamente qual è il migliore CV del mondo nel nostro campo.
Prima di mandare il CV, contattiamo tutti i responsabili delle Risorse Umane o di reparto del nostro settore e chiediamo loro quali caratteristiche deve avere il nostro profilo per essere perfetto per loro in termini di istruzione, corsi di specializzazioni, esperienza, conoscenza delle lingue e molto altro. Se qualcuno non vuole risponderci, chiediamo ad altri. Invitiamoli a pranzo, andiamo a trovarli, precisando subito che NON siamo lì per chiedere per un lavoro, ma per imparare.
Una volta che abbiamo redatto il CV ideale, dobbiamo lavorare duro per renderlo realtà. Ah, non dimenticatevi di chiedere ai vostri possibili futuri datori di lavoro un biglietto da visita: sarà il vostro tesoro. Aggiornateli man mano che aggiungete un corso di specializzazione o un’esperienza, in Italia o all’estero, di loro interesse.

contatti /

©2009-2018 Antonio Vallardi Editore s.u.r.l.
P.IVA 11920250153
Via Gherardini 10 – 20145 Milano
T. +39 02 34597660
Informativa sull’utilizzo dei cookie

Logo-GeMS-bianco

Iscriviti ai nostri feed RSS:
Appuntamenti ( Rss ), vetrina prodotti ( Rss )
design by Basilico